Tempo di lettura: 2 minuti

Il Mondo della Tecnologia è in continua evoluzione e Amazon lo sa bene. Nel corso degli anni, infatti, ha migliorato sempre di più i suoi servizi e si è espanso in campi che esulavano dalla mera consegna di pacchetti.

A questo proposito citiamo Lumberyard, lo strumento di gioco e sviluppo gratuito basato sulla tecnologia visiva Cry EngineLumberyard è piuttosto funzionale ma, come tutte le cose, ha un punto debole. Nel suo caso, infatti, la pecca consiste nell’impossibilità di leggere o scrivere dati interagendo con il Cloud. Ben venga, però, dal momento che è proprio leggendo i termini di servizio per l’offerta AWS Cloud, da poco aggiornata, che ci scappa il sorriso di cui tutti noi abbiamo bisogno.

Apocalisse Zombie

“AI sensi dell’articolo 57.10 delle condizioni di servizio AWS, Amazon osserva che agli sviluppatori non è concesso utilizzare Lumberyard per l’utilizzo su sistemi fondamentali per la vita o la sicurezza, come operazioni con equipaggiamento medico, sistemi di trasporto automatico, impianti nucleari, controllo di aereomobili o del traffico aereo, navicelle spaziali con equipaggio o utilizzo militare in connessione a combattimenti dal vivo”.

Fin qui, tutto pacifico: a noi comuni mortali potrebbe sembrare una clausola un po’ estrema ma ci rendiamo conto che un colosso come Amazon si debba in qualche modo tutelare facendo le ipotesi più disparate.

La parte interessante, invece, arriva subito dopo:

“Tuttavia, queste restrizioni non saranno da applicarsi in caso di occorrenza (certificata dallo United States Center for Disease Control o sede successiva) di un’infezione virale diffusa, trasmessa attraverso morsi o contatti con fluidi corporei che provocano la rianimazione dei cadaveri umani, costringendo questi ultimi a cercare di consumare carne umana vivente, sangue, cervello o tessuto nervoso, così da provocare la caduta della civiltà organizzata”.

WHAT ?!?

L’unica reazione possibile era questa: in pratica, Amazon ci starebbe dicendo che in caso di Apocalisse Zombie siamo autorizzati ad utilizzare Lumberjack.

Voi cosa pensate? Amazon sa qualcosa che noi non sappiamo? I legali della ditta hanno giocato troppo a The Division? Oppure degli Zombie hanno già divorato loro i cervelli? Ai posteri l’ardua sentenza.

Dal canto mio, invece, spero proprio di non dovermi trovare nella condizione di usufruire dei vantaggi promessi nella clausola.