Tempo di lettura: 4 minuti

Tutte le novità dal colosso di Cupertino.

Come ogni anno nello Steve Jobs Theatre, il CEO della Apple Tim Cook ha tolto i veli sulle novità che ci aspetteremo a partire dalla prossima settimana. In particolare, sono stati presentati il nuovo Apple TV+, l’iPad di settima generazione, Apple Watch Series 5 e iPhone 11 e 11 Pro (quest’ultimo disponibile in versione “normale” e in versione Max). Inoltre, sono stati presentati alcuni nuovi giochi in esclusiva per la piattaforma proprietaria di gaming Apple Arcade.

Apple TV+

Apple TV+

Il nuovo servizio Apple TV+ debutterà il prossimo 1 novembre al prezzo di 4,99€ al mese (da condividere con 6 utenti), con una settimana di prova gratuita, e un anno gratis se viene acquistato un qualunque nuovo prodotto Apple. Che la sfida con i consolidati Netflix, Amazon Prime Video e Disney+ abbia inizio.
Inoltre, è stato mostrato il trailer della nuova serie esclusiva See, con Jason Momoa.

Apple Arcade

Apple Arcade

La piattaforma di gaming di Apple farà il suo debutto il 19 settembre al costo di 4,99€ al mese, sempre condivisibile con sei utenti, con 30 giorni di prova gratuita. Interessante l’assenza di pubblicità e di acquisti in-app per tutti i titoli presenti in Arcade. Per la presentazione, hanno partecipato tre publisher (Konami, Capcom e Annapurna interactive), ognuno di loro con un titolo in esclusiva.

iPad

iPad 7

Adesso cominciamo a parlare di hardware con il nuovo iPad di settima generazione, con supporto ad Apple Pencil di prima generazione e alla Smart Keyboard. Vanta un display più ampio rispetto alle precedenti generazioni, con una diagonale da 10,2″, risoluzione 2160×1620 e 264 pixel per pollice. Il chip è l’Apple A10 Fusion (lo stesso di iPhone 7), che raddoppia le prestazioni rispetto all’iPad di sesta generazione. La fotocamera principale è la classica 8 Megapixel con apertura f/2.2, mentre quella frontale è da 1.2 Megapixel con apertura f/2.4. Ovviamente presente il nuovo iPadOS, nato da una costola di iOS, ma ottimizzato per un’esperienza più simile ad un PC desktop.
Realizzato al 100% in alluminio riciclato, iPad 7 sarà disponibile dal 30 settembre ai seguenti prezzi:

  • 389€ – Wi-Fi/32GB storage;
  • 529€ – Wi-Fi + cellular/32GB storage;
  • 489€ – Wi-Fi/128GB storage;
  • 629€ – Wi-Fi + cellular/128GB storage.

Apple Watch

Apple Watch

Nelle forme e nel design rimane fedele alla precedente versione, ma introduce diverse novità interessanti. Tra queste, sono degne di nota la nuova tecnologia Always-on che ottimizza in modo dinamico l’aggiornamento dello schermo, per garantire un’ottima autonomia nonostante lo schermo rimanga sempre acceso. Infatti, la durata della batteria viene garantita per un giorno intero.
Il dispositivo include una bussola che si interfaccia con le mappe e alcune funzioni di sicurezza internazionale. Infatti, premendo un apposito tasto, è possibile chiamare immediatamente i soccorsi in caso di emergenza.
Disponibile nelle colorazioni Space Black, Gold e Rose Gold, ma anche nelle nuove finiture in titanio e ceramica bianca a partire dal 20 settembre. I prezzi partono da 459€ per la versione sport, salendo a 759€ per i modelli in acciaio inossidabile, e poi via via a seconda delle griffe. Interessante la vendita del “vecchio” Apple Watch Series 3 a partire da 239€.

iPhone 11 e iPhone 11 Pro

iPhone

Arriviamo finalmente al piatto forte del keynote, con i nuovi iPhone. Dal punto di vista del design non cambia quasi nulla, se non l’ampio riquadro dove risiedono le fotocamere, il flash e il microfono secondario. Di fatto, iPhone 11 è l’upgrade dell’iPhone XR, in quanto propone le seguenti caratteristiche:

  • Display LCD Liquid Retina da 6,1″ e risoluzione 1792×828 pixel, con una densità di 326 ppi;
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 Megapixel ciascuna (una normale e una grandangolare), entrambe con stabilizzazione ottica, zoom 2x e in grado di girare video in 4K e 60 frame al secondo;
  • Fotocamera frontale da 12 Megapixel in grado di girare video in slow-motion (chiamati slofie);
  • Chip A13 Bionic, il chip più veloce disponibile finora su uno smartphone;
  • 6 colorazioni (viola, verde, giallo, rosso, bianco e nero)

L’iPhone 11 Pro è il vero e proprio top di gamma, che condivide con il “fratello minore” il chip e le fotocamere, ma vanta anche una fotocamera posteriore aggiuntiva (ultra-grandangolo) capace di catturare immagini con un angolo di campo di ben 120°, un display OLED da 5,8″ con risoluzione 2436×1125 pixel (6,5″ 2688×1242 pixel per la versione Max, entrambi con densità pari a 458ppi) con supporto allo standard HDR10+. La batteria dell’iPhone 11 dovrebbe durare un’ora in più rispetto all’XR, mentre quella dell’iPhone 11 Pro fino a ben 5 ore in più rispetto all’XS.

Il chip A13 Bionic presente su tutti i nuovi iPhone merita una piccola nota, in quanto introduce un sistema di machine learning che impara automaticamente le nostre abitudini, a partire dalle foto e ai video (stabilendo i parametri ottimali per realizzare scatti e video perfetti anche in condizioni di luce avverse), fino alla batteria, facendola durare più a lungo a seconda dell’utilizzo che ne facciamo tutti i giorni.
Tutti i nuovi iPhone saranno disponibili nelle colorazioni oro, grigio siderale, bianco e verde notte, a partire dal 20 settembre ai seguenti prezzi:

  • iPhone 11 64GB (€839), 128GB (€889), 256GB (€1.009);
  • iPhone 11 Pro 64GB (€1.189), 128GB (€1.359), 512GB (€1.589)
  • iPhone 11 Pro Max 64GB (€1.289), 128GB (€1.459), 512GB (€1.689)

Fonte