Tempo di lettura: 1 minuto

Pronti alla sfida di sopravvivenza?

È stato annunciato da parte di Daedalic Entertainment un nuovo videogioco in due dimensioni multigiocatore cooperativo, Barotrauma, che metterà fino a sedici giocatori nei panni dei marinai di un sottomarino degli oceani di Europa, una delle molte lune di Giove. I giocatori dovranno sfidare l’ambiente esterno e sopravvivere in un luogo inadatto all’uomo e dove non vi saranno solo creature che vorranno uccidere l’uomo, ma anche svariate altre tipologie di minacce. Ogni giocatore potrà impersonare diversi personaggi (capitano, ingegnere, meccanico, medico e molti altri) ognuno dei quali avrà dei compiti ben specifici per permettere la sopravvivenza della squadra.

Si tratta di un titolo ovviamente ad ambientazione fantascientifica, che gode tuttavia di una creazione dei livelli procedurale e che potrà essere ampiamente personalizzata dai videogiocatori. Barotrauma propone delle dinamiche di gioco orientate alla cooperazione tra i giocatori, ma è presente anche la cosiddetta “modalità traditore” in cui uno o più utenti saranno gli artefici di una cospirazione segreta ai danni del resto dell’equipaggio, rendendo di fatto il titolo molto più competitivo e profondo, ai limiti di un film thriller/horror di stampo fantascientifico.

Barotrauma

Come annunciato dall’azienda e come mostrato nei trailer le possibilità sembrano davvero molte e Barotrauma potrebbe rivelarsi una perla da non perdere d’occhio. Il gioco sarà disponibile ovviamente su Steam dal 5 giugno di quest’anno in accesso anticipato dapprima. Solo successivamente sarà rilasciato in maniera completa. Il titolo è sviluppato da FakeFish e Undertow Games. Per saperne di più su altri videogiochi pubblicati da Daedalic Entertainment vi consiglio di leggere anche questa recensione di Silence: The Whispered World 2.

Barotrauma

CS