Tempo di lettura: 1 minuto

Lo dice anche il trailer: “le regole sono cambiate”.

Dopo mesi di leak e rumor, Infinity Ward e Activision hanno finalmente annunciato il nuovo Call of Duty: Modern Warfare e nonostante al prossimo E3 verranno svelate altre novità riguardanti il titolo, alcune notizie sono state già confermate.

Call of Duty: Modern Warfare sarà il primo gioco della serie prevedere il cross-play. Questo vuol dire che i giocatori su PC, PS4 e Xbox One avranno la possibilità di giocare tutti insieme. Infinity Ward e Activision hanno inoltre voluto ascoltare la community, decidendo che non ci sarà nessun Season Pass legato al titolo, così come non sarà previsto l’acquisto di contenuti esclusivi, mappe e DLC da parte dei giocatori. Tutte le mappe DLC infatti risulteranno disponibili gratuitamente per tutti gli utenti.

Anche se i contenuti saranno gratuiti ed il gioco supporterà il cross-play, tutti i contenuti dei DLC pubblicati saranno disponibili in esclusiva su PS4 per sette giorni, prima di diventare accessibili su PC e Xbox ONE. Con l’obiettivo di creare una community più unita che mai, Infinity Ward ha previsto una serie di contenuti gratuiti dedicati proprio a tutti i giocatori, anche se al momento non si conoscono molti dettagli.

Ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare sarà disponibile dal 25 Ottobre per PC, PS4 e Xbox One, mentre l’evento E3 dedicato al titolo si terrà l’11 Giugno.

Fonte