Tempo di lettura: 3 minuti

Pochi secondi che hanno tantissimo da raccontare…

Lieta sorpresina a tutti i fan di Game of Thrones quella di HBO durante la serata dei Golden Globes. Anche se per pochissimi intesi secondi, tra le varie presentazioni dei prodotti protagonisti del 2019, abbiamo potuto vedere un’anticipazione della prossima stagione e del suo episodio di apertura.

Non ci aspettavamo di certo di vedere così presto un vero e proprio trailer, e in quell’occasione specifica, HBO non è comunque estranea al rilascio breve e intenso di piccoli frammenti durante l’attesa. Ma veniamo all’analisi del breve video in questione.

In scena vediamo Jon e Danaerys in arrivo a Grande Inverno, cosa che da subito lascia intendere il tono e la piega che prenderà il primo episodio dell’ottava stagione. Si tratta dell’effettiva prima scena della puntata, come dichiarato da HBO a novembre, la sua visione rivela però adesso dettagli che possono portare a nuove riflessioni e speculazioni.

La scena dice tutto ciò che c’è da sapere su quali saranno le dinamiche tra i vari personaggi, i nuovi incontri che tanto aspettiamo e che non vediamo l’ora di vedere. Sansa, protagonista della composizione scenica anche per la sua altezza (Sophie Turner è più alta di Kit Harington ed Emilia Clark, ma qui il significato è anche figurato), avrà sicuramente molto da ridire sulla relazione tra Dany e Jon e soprattutto sulla decisione di quest’ultimo di sottomissione nei confronti della madre dei draghi. E l’unica frase del video, detta forse con malcelato disappunto: “Winterfell is yours, Your Grace, conferma soltanto queste sensazioni, avviate già dai precedenti momenti in cui Sansa ha manifestato qualche rimostranza riguardo l’operato di Jon come re. Altro elemento importante è sicuramente la lunga pausa ed espressione di Danaerys subito successiva.

Insomma, sarà molto interessante scoprire come il Nord prenderà il nuovo ordine delle cose. L’obiettivo primario resta la difesa contro gli estranei e tutti questi battibecchi politici sono solo un’inezia che darà non poco fastidio ai duri, inflessibili condottieri del Nord.

Detto ciò, viene da pensare alle possibili reazioni degli altri ospiti di Grande Inverno, le famiglie nobili fedeli agli Stark, che vedranno presentarsi a casa propria la figlia del Re Folle per la cui sconfitta tanto hanno combattuto e perso.

In seguito all’incontro e alla frase di cui sopra, tutti i personaggi in scena hanno un’espressione diversa. Jon è il solito ignaro, che pare caduto dal pero (…), Brienne e Jorah sembrano invece preoccupati dall’evidente tensione in corso e il falsissimo sorriso di Danaerys chiude il quadretto. Non sfuggono nemmeno i rimandi all’arrivo di Robert Baratheon a Grande Inverno durante il primissimo episodio della serie, specchio forse di questo momento e che non credo finisca con questo imbarazzante scambio di sguardi (infatti… dove sono Arya e Bran?!).

A proposito di Jorah, il personaggio non vedeva Grande Inverno dal giorno del suo esilio ad opera dello stesso Ned Stark. La scena è di certo una “big reunion” anche per lui, senza dimenticare la piccola Mormont (mocciosa d’acciaio idolo delle folle!), Lyanna pronta ad attenderlo. È dalla prima stagione che Jorah tenta di riscattarsi e di trovare il modo di riabilitarsi a Westeros: questo arrivo a Grande Inverno sarà di sicuro un momento importante per il personaggio.

Reunions interessanti per tutti, insomma. Per Jaime, Tyrion, Brienne, Jon stesso con la sua famiglia (a cui presenterà Dany e le “loro novità”…) e motivo tra i tanti per cui vedremo episodi molto lunghi in questa ottava stagione. La serie darà spazio ai piccoli momenti di tutti i personaggi oltre che all’arco narrativo principale, sicuramente una delle cose più interessanti da vedere.

Game of Thrones

Restano un drago in volo e una title scene in computer grafica che non sembra essere niente di più di quanto abbiamo già visto e che probabilmente fa parte di materiale già rilasciato in passato.

Un altro mese ci separa forse da un effettivo trailer, per cui altre speculazioni sono rimandate ad un nuovo prossimo appuntamento. L’ottava stagione di Game of Thrones, lo ricordiamo, è in arrivo ad aprile 2019.

Rimandiamo al teaser ufficiale di dicembre, trattato in precedenza da qdss.it. È ufficiale anche che non ce la stiamo facendo più ad aspettare…