Tempo di lettura: 1 minuto

Grande sorpresa per Geodude!

Nessuno avrebbe potuto immaginare che a diventare ambasciatore del turismo del Giappone, tra tutti i simboli della cultura giapponese, sarebbe stato il Pokémon di tipo roccia Geodude. La decisione è stata presa dalle autorità della prefettura di Iwate, che si sono accordate con la società The Pokémon Company.

Motivo della disposizione è probabilmente la grande popolarità di cui gode la serie di videogiochi sia in Giappone che nel resto del Mondo. Tuttavia, ricordiamo che esistono molti altri Pokémon, maggiormente conosciuti a livello internazionale, che sarebbero stati sicuramente più rappresentativi per la cultura pop giapponese, ed è quindi lecito chiedersi perché la scelta sia ricaduta proprio su Geodude.

Ebbene la ragione è da ricercare nel significato stesso del kanji di Iwate, il vocabolo, infatti, vuol dire contemporaneamente “roccia” e “mano”, parole ben simboleggiate dal buffo Pokémon.

La figura di Geodude, quindi, diverrà una vera e propria moscotte che, qualora ci trovassimo in Giappone, potremo rintracciare negli spot pubblicitari in TV, o anche sotto forma di pupazzo presso gli edifici storici delle città più importanti. Nondimeno, la notizia più esilarante è che ora la creatura, come si confà a tutti gli ambasciatori del turismo, ha una personale e simpaticissima canzone che vi lasciamo in calce all’articolo.

Ricordiamo che gli ultimi due capitoli della serie, Pokèmon Let’s go Pikachu! e Let’go Eevee!, sono usciti il 16 Novembre 2018 per Nintendo Switch, mentre sono stati annunciati i prossimi titoli, Pokémon Spada e Scudo, per la fine del 2019, sempre in esclusiva Nintendo.

Fonte