Tempo di lettura: 2 minuti

Chi ben comincia è a metà dell’opera…

Nel corso della conferenza pre E3 dedicata a Google, sono state rivelate ulteriori informazioni riguardanti la nuova frontiera per il game streaming, Google Stadia Connect, come la data di uscita, il prezzo e tutti i giochi che saranno disponibili al momento del lancio.

In particolare, tra i titoli rivelati (all’incirca 30), spiccano gli illustri nomi di Destiny 2, Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint, The Division 2 e le esclusive di Stadia Gylt, degli autori dell’acclamato Rime e Get Packed, oltre che al già annunciato Baldur’s Gate 3, targato Larian Studios. Per soddisfare la vostra curiosità vi lasciamo la lista completa:

  • Destiny 2
  • DOOM Eternal
  • The Crew 2
  • Get Packed
  • GRID
  • FM
  • Power Rangers: Battle for the Grid
  • Mortal Kombat 11
  • Farming Simulator 19
  • The Elder Scrolls Online
  • Darksiders Genesis
  • Trials Rising
  • Wolfenstein: Youngblood
  • Baldur’s Gate III
  • Just Dance
  • Shadow of the Tomb Raider
  • Dragon Ball Xenoverse 2
  • Thumper
  • Final Fantasy XV
  • Ghost Recon Breakpoint
  • RAGE 2
  • Samurai Shodown
  • The Division 2
  • Metro Exodus
  • Assassin’s Creed Odyssey

In seguito il colosso di Mountain View ha illustrato i requisti tecnici della nuova piattaforma: se si vuole giocare in 4K con 60 FPS, quindi, bisognerà disporre di una connessione da 35 Mbps. Si potrà invece giocare in 1080p con una connessione superiore ai 20 Mbps o in 720p, nel caso non si riesca superare i 10 Mbps. Infine è stato confermato che sarà possibile giocare su Tv, attraverso Goolge Chromecast, tablet, PC, Pixel Smartphone 3 e 3A.

Ricordiamo che l’uscita di Google Stadia è prevista per il novembre 2019 in soli 14 Paesi e il canone costerà 9,99 euro al mese. Nel frattempo potete acquistare a 129,99 euro la Founder’s Edition, che include tre mesi di abbonamento, il controller Night Blue e un Buddy Pass, che permette di regalare altri tre mesi di abbonamento ad un amico.

Fonte