Tempo di lettura: 1 minuto

Il leggendario Witcher a caccia di mostri.

Lo scorso 15 Febbraio tutti i giocatori di Monster Hunter: World avevano provato il piacere di vestire i panni del famoso Geralt di Rivia, protagonista della trilogia, targata CD Projekt RED, di The Witcher, in un’inaspettata unione tra due franchise.

Il leggendario crossover, tuttavia, era stata rilasciato esclusivamente per le console Xbox One e Playstation 4, lasciando perciò a bocca asciutta tutti i possessori del titolo su PC. A seguito del rilascio della collaborazione, però, erano già comparsi sul web alcuni rumor riguardanti una possibile versione per PC e finalmente, dopo circa due mesi di attesa, è arrivata la conferma ufficiale: il contenuto aggiuntivo “Guai nella Foresta Antica”, con tutte le relative quest secondarie, sarà disponibile a partire dal 9 Maggio dell’anno corrente.

Il crossover in sé permetterà, una volta terminata la quest principale, di sbloccare nuove tipologie di materiali, utili per il crafting di alcuni degli equipaggiamenti iconici della saga tratta dai i libri di Sapkowski, come la Spada d’Argento e l’armatura α del noto witcher. Il contenuto, inoltre, disporrà anche di abilità specifiche per Geralt, diversi finali della storia, nuovi emote e sfondi per le gilde.

Per tutti i giocatori che invece aspettavano una missione multiplayer a tema, sarà disponibile dal 17 Maggio, fino al giorno 30 dello stesso mese, il contratto “Spirito della Foresta”, che ricompenserà il suo completamento con l’unlock di alcuni materiali che permetteranno la fabbricazione delle doppie lame Zireael e dell’armatura α di Ciri.

Ricordiamo che Monster Hunter World è uscito per Xbox One, Playstation 4 e PC il 26 Gennaio.

Fonte