Tempo di lettura: meno di un minuto

Il matto di Gotham si avvicina…

Il regista Todd Phillips ha annunciato, tramite post su Instagram, la chiusura ufficiale della fase principale di lavorazione del suo Joker, il film standalone sulle origini della nemesi di Batman. Dopo aver ringraziato tutti i suoi collaboratori sul set e il cast, ha dichiarato che il film è adesso in post-produzione.

La ricomparsa sul grande schermo del personaggio forse più folle e inquietante dell’universo DC sembra quindi un po’ più vicina. Grazie alla pubblicazione di alcune foto qualche settimana fa provenienti dal set e le varie notizie trapelate in questi mesi, il film comincia a prendere forma anche agli occhi di noi futuri spettatori.

Protagonista di Joker è Arthur Flek, interpretato da Joaquin Phoenix, un uomo non ancora mostro o non del tutto. Il film, stando a quanto dichiarato nelle varie interviste, si propone di esplorare la psiche di questa persona ai margini della società, di analizzare il suo declino cercando anche di lasciare un insegnamento e un messaggio più ampio e profondo.

Joker

Phillips è autore della sceneggiatura insieme a Scott Silver (The Fighter), tra i produttori anche Bradley Cooper, mentre ad accompagnare Phoenix nel cast ci sono Zazie Beetz (Deadpool 2), Bill Camp (Red Sparrow, Molly’s Game), Frances Conroy (American Horror Story, Castle Rock), Brett Cullen (42, Narcos) e tanti altri.

Joker, produzione Warner Bros. e Village Roadshow Pictures, uscirà nelle sale il 5 ottobre 2019.