Tempo di lettura: 1 minuto

La fine della guerra tra Netflix e Marvel?

Avete presente quella sensazione che ci pervade quando sappiamo che qualcosa è imminente ma non vogliamo arrenderci all’evidenza finché qualcuno non fa scoppiare irruentemente la nostra bolla di vana speranza? È appena successo ai fan di The Punisher e Jessica Jones in seguito ad un intervento a gamba tesa di Netflix che ne ha cancellato la pubblicazione.

Questo sostanzialmente significa che il servizio di streaming ha completato la sua opera di epurazione di tutte le proprie serie TV legate all’universo Marvel e che – salvo colpi di scena – la guerra tra Netflix e Marvel può considerarsi conclusa, con grande delusione dei sopracitati fan.

Netflix

E Netflix le sussurrò all’orecchio: ti cancellerò…

La reazione dei fan.

Se da un lato alcuni criticavano già da tempo una mancanza di mordente delle serie, soprattutto dopo gli standard dettati dalle prime stagioni, dall’altro molti spettatori non l’hanno presa bene, arrivando addirittura a suggerire di boicottare il media-service provider: dopo la cancellazione di Iron Fist, Luke Cage e dell’amatissimo Daredevil, infatti, il colpo è stato piuttosto pesante da digerire.

La sensazione di tradimento, per altro, è probabilmente stata accentuata dal fatto che The Punisher non sia stato cancellato immediatamente dopo l’uscita della seconda stagione, facendo sperare che avrebbe potuto sopravvivere alla carneficina (come si può vedere da uno dei commenti mostrati nell’immagine sottostante).

Netflix

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.