Tempo di lettura: 1 minuto

Quando puoi giocare…con stile.

Nike ha annunciato una nuova edizione delle famosissime Air Max ’97, questa volta, però, con una colorazione completamente inedita a tema Nintendo 64. Stranamente, l’omaggio non sembra il frutto di una collaborazione tra la software house nipponica e la multinazionale statunitense, bensì un’iniziativa, alquanto rischiosa, proprio di quest’ultima.

Le scarpe, infatti, seppur esibiscano i colori: grigio, blu, rosso, verde e nero della nota console del 1996, non presentano da nessuna parte il logo Nintendo, sostituito, invece, da quello delle stesse Air Max, che ne ricalcano l’iconico font. In più, sulle linguette frontali, si possono notare le scritte POWER e RESET, che fanno chiaramente riferimento ai due pulsanti del gamepad, mentre all’interno è addirittura presente una revisione della sigla ESRB (Entertainment Software Rating Board), il corrispondente americano del PEGI.

Ricordiamo, inoltre, che non è la prima volta che Nike produce scarpe in collaborazione con altri brand: solo lo scorso 27 giungo è uscita la collezione dedicata alla serie Stranger Things, mentre a novembre sono state annunciate le scarpe Playstation PG 2.5, realizzate con la collaborazione della star NBA Paul George.

La data di uscita è prevista per la fine dell’estate, il prezzo, invece, si aggirerà intorno ai 160 dollari. Per il momento, purtroppo, le Sneakers sono state annunciate esclusivamente per il mercato americano, ma dato l’alto potenziale economico non è improbabile che questa edizione limitata sarà a breve disponibile anche in Europa.

Fonte