Tempo di lettura: 1 minuto

Colpo di scena! O forse no?

Durante lo svolgimento del QuakeCon a Londra, Bethesda e id Software hanno annunciato che i primi tre capitoli della leggendaria serie Doom, sono ora acquistabili sugli store di Playstation 4, Xbox One, Nintendo Switch, IOS (Appstore) e Android (Google Play). Per giocare ai celeberrimi sparatutto, però, bisognerà registrarsi all’hub ufficiale di Bethesda, ovvero Bethesda.net.

Andando nello specifico, sia Doom che Doom II sono disponibili al modico prezzo di 4,99 euro, mentre Doom 3 si aggira intorno ai 10 euro. Oltre a ciò, tutti e tre i capitoli dispongono anche dei vecchi contenuti aggiuntivi: nel primo Doom, infatti, sarà possibile giocare alla modalità deathmatch, in co-op locale fino a quattro giocatori e all’espansione Flesh Consumed.

Doom II, invece, oltre alle sopracitate modalità, comprende anche The Masters Level, che consiste in ben 20 livelli creati dai videogiocatori, mentre i DLC Resurrection of Evil e The Lost Missions saranno giocabili su Doom 3.

Una gran bella sorpresa, tristemente attenuata, però, dal fatto che in molti già sospettavano un rilascio del genere. Nella stessa mattinata dell’annuncio, infatti, i titoli erano misteriosamente comparsi sul Nintendo eShop, probabilmente a causa di un errore.

Infine, ricordiamo che nel 2016 è uscito Doom, reboot della serie, mentre il prossimo capitolo, Doom Eternal, uscirà il 22 Novembre 2019 su PC, Playstation 4 e Xbox One.

Fonte