Mmog: realtà virtuali ed emozioni reali