South Park: Scontri Di-Retti, demenza allo stato puro – Recensione