Tempo di lettura: 1 minuto

Il portafogli è salvo, per ora.

Sony sta iniziando a smuovere le acque rivelando qua e là alcuni dettagli riguardanti la nuova console in cantiere, in attesa di un annuncio ufficiale.

Con l’aspettativa di ricevere novità sulla prossima PlayStation, gli alcuni utenti potrebbero preoccuparsi del fatto che alcune esclusive di prossima pubblicazione, possano essere state pensate e sviluppate solo per la nuova console, iniziando a dare alla PS4 uno sgradevole senso di “old gen”. Fortunatamente Sony ha confermato che titoli come The Last of Us 2, Death Stranding e Ghost of Tsushima saranno pubblicati proprio per PlayStation 4.

Il CEO Sony Jim Ryan ha infatti promesso che “dovrà essere pubblicato per PlayStation 4 ancora un considerevole numero di esclusive AAA”, per poi far riferimento particolare ai titoli sopra citati. Tuttavia questo non significa che tutte queste esclusive saranno pubblicate prima di un annuncio né della messa in commercio della PS5.

Anche se la nuova console arrivasse molto dopo la pubblicazione dei titoli più attesi, gli utenti potranno scegliere comunque se abbandonare la PS4, considerando le feature e le caratteristiche che la PS5 propone, tra le quali una già annunciata completa retrocompatibilità con la PS4 e le migliorie della tecnologia, che permetteranno di giocare titoli PlayStation 4 come mai si sono giocati.

Fonte