Tempo di lettura: 1 minuto

E niente, questo gioco continua ancora a stupire…

È esilarante il video condiviso su Twitter da un utente giapponese, il quale, mentre gioca a Zelda: Breath of the Wild, riesce ad infliggere sorprendenti danni ad un boss opzionale, la Moldenottera (Moldura in originale), usando esclusivamente una bomba quadrata e un esercito di cucco!

L’utente ha sfruttato il simpatico easter egg riguardante le curiose galline che si possono trovare presso il villaggio Calbarico: se Link, infatti, avesse eccessivamente “maltrattato” una di queste, tutte le altre le sarebbero venute in aiuto, attaccando in massa il povero giocatore, che avrebbe quindi subito gravissimi danni. Da quando questa curiosità è stata scoperta, in rete si sono diffusi svariati meme, ma nessuno ha realmente intuito quanto queste chiocce potessero essere forti in combattimento.

L’utente è quindi stato il primo a trovarne un uso pratico: infatti, una volta trasportata una cucco fino al deserto Gerudo, dove per l’appunto si trovano le Moldenottere e lanciata la povera gallina insieme ad una bomba quadrata, al fine attirare il mostro, ha fatto in modo che quest’ultimo la colpisse, cosicché si materializzasse un vero e proprio esercito di cucco, che ha inflitto parecchi danni al boss, togliendogli quasi un quarto della vita.

Se il video vi ha divertito, o in qualche modo interessato, vi ricordiamo che sul suo profilo potete trovare altre clip simili, naturalmente sempre a tema Zelda: Breath of the Wild!

Fonte